No, niente.

7 Gen

20130107-094318.jpg

 

Per 18 ore cosa è peggio: fare la stessa cosa o non fare niente?
Che poi il “niente” esiste?

“Cosa hai fatto ieri?”
“No niente.”
“Come niente?”
“No cioè , le solite cose…”

Di solito l’attività che si fa più a lungo nella vita è dormire.
Ma si sogna spesso e qualcosa cambia.
Su un autobus diretto verso il sud del Sudamerica (Puerto Madryn) se non dormi, guardi dal finestrino o parli con qualcuno.
“Bestiale” dice Zizza ad un tratto, sarà per le vacche e i vitelli che ogni tanto si affacciano sarà per l’orizzonte piatto che ti annichilisce

Sei immobile su un sedile e il paesaggio non cambia
Pianura,steppa, animali,pianura,steppa,casa,pianura,pianura.
Non ci sei abituato.
Provi a guardare la tv del bus, leggi, mangi.Inganni il tempo, non puoi fare altro.
Che poi lui mica ci casca e quelle ore che fai finta non contino non te le restituisce mica.

“No vabbé non potevo fare niente, non fare lo stronzo ridammele”
“Cazzi tuoi”

Il Tempo con costanza invidiabile se ne sbatte da sempre.

Allora provi a pensare a quello che devi fare o a quello che hai già fatto.
Ti conforta in questo buio senza luna perché da sempre “Fare” è la salvezza.

Il prossimo passo, obbiettivo, appuntamento, incontro ci da speranza.
E la vita scorre insieme alla strada.
Anche se a volte sembra uguale, buia e piatta.

Non lo è.

Annunci

6 Risposte to “No, niente.”

  1. stefano 07/01/2013 a 13:00 #

    grande Federer…viaggio con te fratello

    • DeFederiki 12/01/2013 a 02:17 #

      Non sarà l’Australia compare ma in quanto a spazi non scherza mica.
      Un abbraccio Gaucho

  2. Francesco 07/01/2013 a 14:50 #

    Vi sto seguendo..come se fossi in viaggio con voi! Con “no, niente” ti sei superato..grande Fede, bellissimo post. F.

    • DeFederiki 07/01/2013 a 20:20 #

      Son molto contento di averti come compagno di viaggio seppure in differita, rimani pure che spazio c’è ne 😉

  3. paponzi 07/01/2013 a 16:07 #

    Aripigliate!! La foto è bella. Basterà? Fatti coraggio, mettiti la mano in tasca e prendete un’aereo, in un paio d’ore state alla fine del mondo! E’ li che ti aspetteranno le sorprese, a meno che non vai a Ovest verso le Ande. Bè come dici tu “”” cazzi tuoi””” . La pampa lo sapevi che era così, ma prima o poi finirà. Logulento ti aspetta!!! Bacionzi

    • DeFederiki 07/01/2013 a 20:22 #

      Compà lo sapevo e non è certo una lamentela.Non vorrei fare la fine di quello che spiega le barzellette ma il senso del post è l’esatto opposto del titolo.
      Domani ci attende un aereo per calafate tranquillo 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: