Take It Easy

31 Ott

Sono in seconda fila.
Come sempre.
Dietro quelli bravi, che controllano il telefono intelligente per vedere il planning , il meeting o l’ultimo sexting.
Nel mentre mi camuffo, occhiali da sole e l’aria sbattuta delle quattro del mattino, funzionano ad ogni latitudine.

L’oblò della compagnia di bandiera, nonostante Capocaccia all’orizzonte , è ancora sintonizzato sulla foschia e i Daft Punk battezzano gli auricolari con “Too Long” , fin troppo profetico.
Linate poi ci accoglie puntuale in tutto il suo grigiore, Pinuzza sente di dare il suo contributo con le sue sottili siga.

Giusto il tempo di guardare le figure e si riparte.
Questa volta con il “Trifoglio” sulle ali e il verde come sfondo.
Dublino, così generosa con il sottoscritto, questa volta fa la ritrosa.
“Indagini in corso” dice il comandante, e un hostess implacabile impedisce di alzarsi benché i portelloni siano già aperti per lo sbarco.
Quaranta minuti, passati con il culo pesto mentre la testa viaggiava tra il cartello della droga, le carte clonate e perché no, pure un po’ di ebola.

Non sapremo mai la verità, sappiamo solo che dobbiamo mangiare e pure in fretta.

Conosco però Johnathan, collega francese del buon Campussa.
Seduto al mio fianco per tutto il viaggio si rivela ai supplementari.
Come si conviene parte l’amarcord e anche un bel calo di zuccheri , mi salva una “Nastrina” di Eleonora.
L’ultima sedia con le ali ci attende, inseguiamo il tramonto verso la terra di Colombo.

Saranno dieci le ore di turbine nelle orecchie.
Zero quelle di sonno recuperato.
Due quelle alla jamaica station in attesa del nostro ultimo componente: Antioco.

L’ultimo livello è la caccia alle chiavi della magione.
Nella brezza che ci accarezza uscendo dalla Subway finiamo anche in un narghilè-bar con il nostro chiedometro. E come Hollywood insegna, arriva l’Happy-End suggellato non dai fiori di arancio ma da ali di pollo e latte di birra.

La Grande Mela ora si può addentare o forse te lo lascia solo credere.

IMG_1501.JPG

Annunci

3 Risposte to “Take It Easy”

  1. stefano 01/11/2014 a 08:50 #

    Molto bene la partenza, attendiamo gli sviluppi e tenteremo di vederti in televisione nella diretta con la maratona, magari ti intravediamo tra gli……spettatori. Sarebbe un colpo di…..

    • Salvatore 03/11/2014 a 17:24 #

      Come è andata? Mi hai fatto venire una gran voglia di ritornarci, nella grande mela…

      • DeFederiki 04/11/2014 a 04:26 #

        Siamo ancora in ballo;)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: